L’antica via dei miti e dei misteri

Wilmo Boraso & Grazia Sacchi
L’antica via dei miti e dei misteri
Percorsa ora con la lampada della conoscenza filosofica
Editrice Leonardo

In libreria

Wilmo Boraso & Grazia Sacchi, L'antica via dei miti e dei misteri

«Se l’amore è immortale – così lo vuole il sentimento – deve esserci un luogo per esso che lo custodisca per sempre, per poterci ritrovare quando questa vita finirà. Altrimenti quando arriva lì si spegne nella morte e io non volevo».
Questo luogo è la chiesetta sperduta, che ho trovato alla fine di un’immane avventura.

Wilmo Boraso & Grazia Sacchi, L'antica via dei miti e dei misteri

«Varcata la Porta, la chiesetta era di fronte a me in cima ad un pendio in fiore […]. E all’improvviso è stato come se la partenza fosse avvenuta in quel momento, perchè le due chiesette (quella terrestre e quella celeste) si sono unite e sovrapposte perfettamente; come quando si ritorna in un luogo caro e a ciò che appare agli occhi  si aggiungono le immagini mentali dello stesso visto in precedenza. Solo che questa volta non si trattava di giorni contenuti in una vita ai quali succedono le notti in uguale numero e misura, e di veglie interrotte continuamente dal sonno, ma di vite separate dalla morte ma ora collegate come ho detto, quindi si poteva andare dall’una all’altra nei due sensi. Così un passato di cui si afferma che non è più invece è ancora».

3 Risposte to “L’antica via dei miti e dei misteri”

  1. L’”inaudito” di Emanuele Severino, ovvero l’attrazione del nulla « La via d’uscita dal nichilismo Says:

    […] finire mai, invece è ritornata su se stessa, formando un cerchio e diventando eterno ritorni (vedi L’antica via dei Miti e dei Misteri, percorsa ora con la lampada della conoscenza filosofica, Editrice Leonardo, Pasian di Prato, Udine). Ma chi muore nessuno l’ha più visto circolare per […]

  2. Presagio « La via d’uscita dal nichilismo Says:

    […] Vedi L’antica via dei miti e dei misteri – percorsa ora con la lampada della conoscenza filosofica. Oppure Compendio. Il cammino misterioso che attraversa il sonno, l’inconscio, la morte. [2] […]

  3. Nicola Vitale Says:

    Per una via d’uscita dal nichilismo leggi: FIGURA SOLARE Un rinnovamento radicale dell’arte, Inizio di un’epoca dell’essere (www.figurasolare.it) edito da Marietti (nov. 2011) La tesi è che nel caos dell’arte contemporanea siano emersi da tempo artisti indipendenti che pongono un’arte radiclamente rinnovata all’insegna dell’unità della coscienza e dello splendore dell’immagine.
    Nicola Vitale

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: