Essere o avere un corpo

Leonardo Da Vinci, Uomo virtuviano (1490 ca)

La lettura dei recenti pensieri di Dadrim ne hanno suscitato uno anche a noi, che suona così.

Il corpo, nei modi delle specie animali cui anche noi apparteniamo, ritorna continuamente e ben si vede. Torna da milioni d’anni, anzi miliardi, da quando è nata la vita sulla terra. Quello dell’homo sapiens sapiens, vale a dire il nostro, da circa duecentomila anni.
Era l’Io (o il Sé) che non conosceva tutta la strada: solo il tratto dalla nascita alla morte e si perdeva in quest’ultima. Ma ora, dopo venticinque secoli di cammino filosofico, si conosce anche la via del ritorno (dalla morte alla nascita: vedi Nietzsche e l’uscita dal cerchio dell’eterno ritorno, Dalla sapienza alla sapienza seguendo la via filosofica).
In quanto al corpo, ora che si può rientrare ad occhi aperti, si va a prenderne uno, come un’auto nuova dal concessionario. Si è cominciato anche a costruirli, i corpi: la scienza sta dedicandosi anche a quest’opera soprattutto con l’ingegneria genetica. Importante è il guidatore, la macchina molto meno a questo punto: si usa, si ripara e si cambia quando non va più.

2 Risposte to “Essere o avere un corpo”

  1. Luca Ormelli Says:

    La sozzura del Corpo è pari solo alla purezza della Ragione; eppure quella, sola, ci difende dalle volubili cosmesi dello Spirito.

  2. wilmo e franco boraso Says:

    L’eterno ritorno dell’uguale che appare alla fine della via filosofica non è più una “cosmesi dello Spirito”, simili ad altre che si sono succedute nelle tante culture, ma una “variazione utile” della “lotta per la vita”, la giusta mercede per un duro lavoro che è durato millenni nel campo della cultura dell’Occidente e molto di più in quello della natura. Sussurriamolo soltanto però questo risultato, finché siamo in pochi a saperlo, per non perderci in chiacchiere, perché per la filosofia accademica vale ancora la cosmesi o il nulla

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: