Alle fonti di “La via d’uscita dal nichilismo”

Claude Monet, Mare presso Antibes (1888)

1.
Nella lunga spiaggia d’oro antico spuntano a tratti i giocattoli dei bimbi.
Si notano da lontano. Sono gialli, rossi, azzurri, verdi.
Lontani sono punti. Punti gialli, rossi, azzurri, verdi. M’avvicino. E il punto diventa una paletta, uno stampino, un motoscafo, un’automobile.
È tanto che cammino su questa spiaggia, da quando i bimbi l’han lasciata. E ancora si trovano i loro giocattoli.
Perché dipende dal mare.
Sono dentro al mare.
Ho raccolto una pallina bianca e rossa. Vedo un punto arancione e mi avvicino. È una paletta.
Non c’erano l’altra volta. Il mare li ha portati. L’onda che si alza sulla riva. L’onda li ha deposti sulla spiaggia.
E anche la pioggia che li lava, che li scioglie dalla sabbia.
E il vento che li scopre.
Allora dipende dal cielo, dalla luna, dal sole e dalle stelle se ci sono, se appaiono i giocattoli.
Ed io per vederli, per trovarne di nuovi vengo qui quando il mare è in tempesta, quando è notte di luna, quando è giorno di vento.
Sono i giocattoli dell’anima mia che vengo a cercare, che trovo, per questa spiaggia deserta, ogni giorno, ogni notte.
E penso a chi li ha perduti perché io li trovassi. Penso a chi ha pianto e sofferto perché li ha perduti.
Penso agli uomini, a tutti gli uomini che già sono stati e che tutto hanno perduto perché possiamo trovare.
C’è luce di sole nel mare, la luce di un occhio di nube che illumina un cerchio di mare. Fra poco svanirà. Ma non si perde nulla. Il mare non perde nulla. Nulla perdono il cielo, il sole, il mondo.
Noi solo perdiamo. I bimbi e gli uomini perdono.
Perché si possa trovare.
Per ricominciare un giorno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: