Realismo ingenuo

René Magritte, Falso specchio (1928)

René Magritte, Falso specchio (1928)

A te che provi meraviglia per l’immensità del cosmo, perché come corpi siamo piccini, anzi insignificanti, e il confronto con esso non regge, vedi un po’ cosa si dice invece dal fronte del pensiero.
Ha detto Epicarmo:
“La mente vede, la mente ode: il resto è sordo e cieco”. (Framm. 12)
Ha detto Berkeley:
“Vi sono verità talmente chiare che per vederle ci basta aprire gli occhi. Una di esse è questa importante verità: tutto il coro del cielo e le aggiunte della terra, tutti i corpi che compongono la poderosa costruzione dell’universo, non esistono fuori di una mente; non hanno altro essere se non l’essere percepiti; non esistono quando non li pensiamo o esistono soltanto nella mente di uno Spirito Eterno”. (Principles of Human Knowledge, 6)
O anche:
“Parlare della conoscenza assoluta di cose inanimate, senza rapporto con il fatto che siano percepite o no, per me è insensato. Il loro esse è il percipi; è impossibile che esistano fuori della mente che le percepisce”. (Principles of Human Knowledge, 3)
Ha detto Schopenhauer:
“Vidi allora, con mia gran gioia, svanire tutte quelle contraddizioni e trovai che Kant, anche se non usa la formula nessun oggetto senza soggetto, tuttavia con la stessa determinazione di Berkeley e mia, spiega il mondo esteriore che giace nello spazio e nel tempo come mera rappresentazione del soggetto conoscente”. (A. Schopenhauer, Die Welt als Wille und Vorstellung, II, pag. 534.
Nel Vocabolario ci sono le seguenti indicazioni.
Alla voce Porta:
− T’affacci sul divino della luce quando incontri la Porta/ e da lì ti accorgi che le stelle e le galassie/ sono scintille di essa sparpagliate/ dentro l’interno che si lascia.
− Se ti accade di accostarti a quella Porta/ e di affacciarti, vedi gran luce/ e le stelle e le galassie stanno all’interno/ immerse in una sfera di pensiero.
Alla voce Anni:
− Se dici che il cielo ha tanti anni,/ li ha soltanto ora che lo dici.
Alla voce Mondo:
− Il Mondo è come le immagini dello specchio,/ è tutto ciò che è dentro e non si vede/ se non c’è qualcuno che provvede/ a lasciar lo specchio e a guardar da fuori./ E così noi vedremo anche la mente/ se lasceremo lo specchio della vita,/ se non ci cureremo più della partita/ che si gioca quaggiù/ fra canti e pianti.
− Che il Mondo ci sia anche senza l’elaborazione/ che ha fatto di esso la mente umana, è possibile./ Ma cosa sia diversamente non è dato di sapere.
− Il Mondo così è Mondo giunto all’uomo./ Se ogni uomo si toglie, esso si scioglie immediatamente.
− Si può anche elencare cosa svanisce: il colore, il sapore,/ l’odore, le composizioni, le figure, le misure, il numero di cose./ Rimane forse lo scheletro del Mondo./ Perché la veste del mattino per il Mondo/ è occhi, mente e cuore.
− Tu dici che è immenso/ e sta nell’occhio./ Io direi che immenso è l’abbandono.
Poi tante altre.

Dunque se nel mondo delle apparenze siamo in carne ed ossa ognuno come un granello di sabbia nella più grande delle spiagge, per l’Essere che è in noi, raggiunto in modo chiaro e distinto seguendo la via dell’Eterno ritorno dell’uguale, quel mondo l’abbiamo ora consciamente superato e lo guardiamo dal Centro o da fuori. E da lì è soltanto apparenza.

Una Risposta to “Realismo ingenuo”

  1. wilmo e franco boraso Says:

    Caro Giuliano.
    Il quadro di Magritte è sconvolgente. Il primo pensiero che mi viene in mente guardandolo suona così:
    valeva la pena di dedicare tanti anni alla filosofia per cercare di decifrarlo, anche se non sapevo che c’era.
    Un abbraccio. Wilmo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: